Non vi sono articoli nel carrello

Arduino USB Host Shield

L' Arduino USB Host Shield consente di collegare un dispositivo USB alla scheda Arduino, la Shield si basa sul chip MAX3421E.

Codice prodotto A000004
Marca Arduino
Categoria Shield Arduino
Prezzo
29,28
Spedizione gratuita

Spedizione gratuita

Spedizione gratuita per tutti gli ordini di importo superiore ad Euro 75,00 Iva compresa

Tanti prodotti in offerta

Tanti prodotti in offerta

Naviga sul sito homotix e scopri tutte le offerte dedicate ai nostri clienti

Garanzia

Garanzia

Homotix assicura sempre una garanzia completa su tutta la gamma prodotti

L' Arduino USB Host Shield consente di collegare un dispositivo USB alla scheda Arduino, la Shield si basa sul chip MAX3421E (scheda tecnica), un controller USB host che contiene la logica digitale e circuiti analogici necessari per implementare una periferica USB full-speed oppure una periferica host che soddisfa le specifiche USB rev 2.0. La shield è TinkerKit compatibile e supporta le seguenti classi di dispositivi:
- Periferiche HID: Tastiere, Mouse, Joysticks, ecc.
- Controllori per giochi: Sony PS3, Nintendo Wii, Xbox360.
- Convertitori da USB a seriale: FTDI, PL-2303, ACM, alcuni smartpones e ricevitori GPS.
- Smartphones e Tablet compatibili con Google ADK.
- Telecamere digitali: Canon EOS, Powershot, Nikon DSLRs and P&S, as well as generic PTP.
- Dispositivi di memorizzazione di massa: chiavette USB, lettori di memory card, disci rigidi esterni, ecc.
- Chiavette Bluetooth.
Arduino comunica con il MAX3421E utilizzando il bus SPI (attraverso la connessione ICSP). Questa connessione utilizza i pin 10, 11, 12 e 13 sulla Arduino UNO e i pin 10, 50, 51, e 52 sulle Arduino Mega. Su entrambe le schede, il pin 10 viene utilizzato per selezionare il MAX3421E.
La Arduino USB Host Shield può essere utilizzata con la libreria "USB Host Library for Arduino" di Oleg Mazurov e Alexei Glushchenko scaricabile da circuits@home, oppure quella di Kristian Lauszus and Andrew Kroll scaricabile da GitHub
Per informazioni su come usare la Arduino USB Host Shield con il sistema operativo Android, vedere Google's ADK documentation.
Alimentazione:
La Arduino USB Host Shield non ha presa di alimentazione e viene alimentata da una scheda Arduino, lo shield ha un connettore USB femmina da utilizzare esclusivamente per collegare il dispositivo USB.
Ingressi e Uscite:
L'Arduino USB Host Shield è dotato di diverse interfacce di input e output TinkerKit  compatibili collegando i moduli TinkerKit si può semplificare la creazione di un progetto o di un prototipo. I connettori presenti sulla scheda sono:
2 Ingressi TinkerKit: IN2 e IN3 (bianchi), collegati agli ingressi analogici A2 e A3 di Arduino.
2 Uscite TinkerKit: OUT5 and OUT6 (arancioni),collegate alle uscite PWM 5 e 6 di Arduino.
2 TWI TinkerKit: questi connettori (4 pin verdi) sono entrambi collegati alla interfaccia TWI di Arduino.
Caratteristiche:
Chip utilizzato: MAX3421E
Interfaccia Thinker Ki: 2xTWI, 2xOUT, 2xIN
Interfacciamento con le schede Arduino: SPI
USB: USB host 2.0
Tensione di funzionamento: 5V
Assorbimento: 500mA
Dimensioni: 53 x 68.5 mm
Peso: 21 grammi
Documenti:
Pagina del prodotto
L' Arduino USB Host Shield consente di collegare un dispositivo USB alla scheda Arduino, la Shield si basa sul chip MAX3421E un controller USB host che contiene la logica digitale e circuiti analogici necessari per implementare una periferica USB full-speed oppure una periferica host che soddisfa le specifiche USB rev 2.0. La shield è TinkerKit compatibile e supporta le seguenti classi di dispositivi:
  • Periferiche HID: Tastiere, Mouse, Joysticks, ecc.
  • Controllori per giochi: Sony PS3, Nintendo Wii, Xbox360.
  • Convertitori da USB a seriale: FTDI, PL-2303, ACM, alcuni smartpones e ricevitori GPS.
  • Smartphones e Tablet compatibili con Google ADK.
  • Telecamere digitali: Canon EOS, Powershot, Nikon DSLR.
  • Dispositivi di memorizzazione di massa: chiavette USB, lettori di memory card, disci rigidi esterni, ecc.
  • Chiavette Bluetooth.
Arduino comunica con il MAX3421E utilizzando il bus SPI (attraverso la connessione ICSP). Questa connessione utilizza i pin 10, 11, 12 e 13 sulla Arduino UNO e i pin 10, 50, 51, e 52 sulle Arduino Mega. Su entrambe le schede, il pin 10 viene utilizzato per selezionare il MAX3421E.

La Arduino USB Host Shield può essere utilizzata con la libreria "USB Host Library for Arduino" di Oleg Mazurov e Alexei Glushchenko scaricabile da circuits@home, oppure quella di Kristian Lauszus and Andrew Kroll scaricabile da GitHub.

Per informazioni su come usare la Arduino USB Host Shield con il sistema operativo Android, vedere Google's ADK documentation.

Alimentazione:

La Arduino USB Host Shield non ha presa di alimentazione e viene alimentata da una scheda Arduino, lo shield ha un connettore USB femmina da utilizzare esclusivamente per collegare il dispositivo USB.

Ingressi e Uscite:

L'Arduino USB Host Shield è dotato di diverse interfacce di input e output TinkerKit  compatibili collegando i moduli TinkerKit si può semplificare la creazione di un progetto o di un prototipo. I connettori presenti sulla scheda sono:
  • 2 Ingressi TinkerKit: IN2 e IN3 (bianchi), collegati agli ingressi analogici A2 e A3 di Arduino.
  • 2 Uscite TinkerKit: OUT5 and OUT6 (arancioni),collegate alle uscite PWM 5 e 6 di Arduino.
  • 2 TWI TinkerKit: questi connettori (4 pin verdi) sono entrambi collegati alla interfaccia TWI di Arduino.
Caratteristiche:
  • Chip utilizzato: MAX3421E
  • Interfaccia Thinker Kit: 2xTWI, 2xOUT, 2xIN
  • Interfacciamento con le schede Arduino: SPI
  • USB: USB host 2.0
  • Tensione di funzionamento: 5V
  • Assorbimento: 500mA
  • Dimensioni: 53 x 68.5 mm
  • Peso: 21 grammi
Documenti: